Salta al contenuto
Rss






Lesa

Il territorio di Lesa si colloca tra il lago e la collina, ossia alle pendici orientali della Motta Rossa e sui detriti accumulati dall'Erno nei millenni. Il paese è sorto sull'estremità settentrionale del delta, in una rada protetta dai venti.
Il nucleo storico occupava la costa degradante a lago per il tratto corrispondente allo sviluppo degli attuali portici, e una modesta area piana a fianco di via Roma.
Prosperavano castagneti e vigne, produttrici in passato di ottimi vini, sul pendio fin oltre i 400 metri, al confine di Comnago-Calogna; campi, prati e frutteti, soprattutto pescheti, sul piano a sud del paese.
Il confine ideale con Villa, poiché non ce ne fu mai uno amministrativo, è segnato dal Riale della Boiera presso il cimitero e dalla sua proiezione rettilinea verso il lago. La strada antica correva in alto, oltre la ferrovia, senza disturbo al territorio.
Agli inizi dell'Ottocento e del Novecento furono invece la strada del Sempione e la ferrovia a tagliare indecorosamente l'area agraria e il grande parco di Villa Riva in tante porzioni. Ancora nei catasti ottocenteschi il nucleo storico è ben circoscritto, ma da allora ville signorili lungo il Sempione e lungo le coste, villette familiari e case un po' dovunque hanno assediato il centro e snaturato l'area agricola.
La "campagna" di Lesa non esiste più.





Inizio Pagina Comune di LESA (NO) - Sito Ufficiale
Via Portici n.2 - 28040 LESA (NO) - Italy
Codice Fiscale: 00439190034 - Partita IVA: 00439190034
Visualizza Contatti


|